Come fare il cambio di stagione dell’armadio in 5 semplici mosse

Come fare il cambio di stagione dell’armadio in 5 semplici mosse

Tra qualche tempo sarà il momento di mettere da parte i maglioni caldi e i cappotti per far posto nell’armadio a t-shirt, foulard e pashmine, per la gioia di tutti gli amanti della bella stagione.

Meno gioioso sarà per molti fare il cambio di stagione dell’armadio, rimandandolo di settimana in settimana . In realtà è fondamentale per fare ordine e capire cosa acquistare durante il nostro shopping.

Quindi, se organizzato al meglio, il cambio di stagione può diventare un’occasione per rinnovare il proprio armadio. Ma anche di relax e divertimento.
Non ci credi? Leggi di seguito i 5 semplici consigli!

1. Prenditi del tempo e…fai disordine!

Per riordinare l’armadio, bisogna fare disordine. Sì, hai letto bene, il primo step è svuotare i cassetti e l’armadio per avere tutto sott’occhio.
Ad esempio, libera il letto da cuscini e tieni alcune sedie nella camera. In questo modo potrai utilizzare il letto per riporre i vestiti e avere una situazione chiara. Mentre la sedia ti aiuterà ad avere sotto mano lo scatolone dei vestiti da mettere via.

Naturalmente, da fare con calma, in un giorno in cui hai pochi impegni e puoi dedicarti a riordinare il tuo armadio.

2. Fai Decluttering, ovvero: elimina il superfluo

Decluttering Vestiti nell'Armadio

Questo l’ho messo al compleanno di…
Oh questa è il maglione che mi ha regalato la zia!
Questo mi ricorda quando ho fatto quel viaggio in…

Dire addio ad un vestito, che sia un maglioncino, un pantalone o un foulard, non è sempre così semplice. Spesso ci sono abiti a cui siamo legati sentimentalmente, ma che non mettiamo mai ed occupano spazio nel nostro armadio.

Ma come capire se è arrivato il momento di separarci? 
 Per decidere cosa tenere e cosa no, rispondi a queste domande:
– Ho indossato questo capo nell’ultimo anno?
– Mi dona?
– Lo posso abbinare ad almeno due vestiti che ho già nel mio armadio?

Se hai ottenuto una maggioranza di no, forse è il momento di mettere via quel vestito.
Ma è nuovo!
Quante volte lo avrai detto. In effetti è un vero peccato riporre nel cassone degli abiti usati un capo in buono stato. Qual è la soluzione migliore?
Ci sono molte alternative: scambiare con le amiche, donarlo in beneficenza oppure metterlo in vendita su siti e app per capi di seconda mano.

Liberarti del superfluo e mettere da parte ciò che non ti serve più è un modo per alleggerire l’armadio, ma anche la mente ogni mattina.

3. Organizza (bene) gli scatoloni e i cassetti

Come sistemare i vestiti per il cambio di stagione

Quando hai deciso cosa tenere oppure mettere via, gli scatoloni ti aiuteranno a riporre i vestiti per la stagione invernale. Soprattutto se di colori e dimensioni diverse per organizzare al meglio il cambio di stagione.

Ad esempio, scegli i diversi colori per lo scatolo delle maglie, un altro per i pantaloni e jeans. Oppure in base all’occasione: uno scatolo per i vestiti per uscire e un altro per contenere i vestiti più comodi come le tute e felpe, per la palestra o da indossare quando sei a casa. Riporre nel giusto modo i vestiti sarà anche più facile ritrovarli il prossimo autunno.

Se nel tuo armadio hai invece una cassettiera potrai dedicare ogni cassetto ad una tipologia diversa. Un’idea? Riponi in un unico cassetto le maglie più leggere e in un altro quelle più pesanti. In questo modo saprai già dove trovare il vestito di cui hai bisogno!

Tips salvaspazio: per avere i leggins e calze sempre ordinati e a portata di mano, riponili in una scatola arrotolati su se stessi… Sarà anche più facile ritrovarli!

4. Ordina i vestiti nell’armadio secondo una logica

Vestiti Estivi Armadio

Dando il giusto spazio ai vestiti che indossi regolarmente, sarà anche più facile trovare il vestito adatto alle varie occasioni.

Si può organizzare il proprio armadio seguendo il metodo che più preferisci: per lunghezza, tipologia, tessuto o frequenza di utilizzo. Oppure in base alle occasioni, dagli abiti più casual a quelli più formali.

Per chi ama i colori e la precisione un’altra strategia per ordinare i vestiti è seguire la scala cromatica, dai colori più chiari, fino a quelli più scuri. Un’ottima soluzione per trovare i colori giusti da abbinare.

Un’ultima idea? Preparare degli outfit prestabiliti e riponili vicini tra loro. Sarà un’ottima risposta alla fatidica domanda Cosa metto oggi?

5. Utilizza i profumatori per armadi

Come portare una ventata di cambiamento nell’armadio durante il cambio di stagione? La risposta perfetta sono i profumatori! Questi oggetti donano una fragranza unica ai vestiti , facendoti risparmiare sul costo dell’ammorbidente e sono anche molto semplici da utilizzare.

Come questa tavoletta per armadio di Mathilde M. con sentori legnosi e speziati e tutta la dolcezza della vaniglia.

Profumatore per Armadio Mathilde M
Profumatore per Armadio Mathilde M.

Grazie alla sua forma, può essere suddivisa in parti più piccole. Proprio come faresti con una tavoletta di cioccolato!

Speriamo di averti dato le giuste idee per organizzare al meglio il tuo prossimo cambio di stagione!

Leggi anche: Come rinnovare gli ambienti della casa in primavera: idee pratiche e originali


Lascia il tuo commento